PIXEL IN CRISI

La crisi più spettacolare di sempre, il miglior momento per unire i puntini

“I bambini nati oggi non sanno cos’è un pixel e questo è un sogno che si avvera”. Ma come può la morte di un’icona culturale, un pezzo del nostro passato, essere un sogno? La risposta è il momento che viviamo. Ciò che continuiamo a chiamare crisi è semplicemente un momento di confusione. Un mercato ed un mondo nuovo. Forse più complicato. Ma complicato non significa peggiore. Così come migliore non significa più facile.

La crisi ha gli stessi problemi dell’uovo. Nessuno ci fa attenzione quando è soltanto un uovo. Nessuno si ferma a pensare a quante cose stanno succe- dendo all’interno. Si aspetta che si schiuda e solo dopo, solo se esce un bel pulcino, accorrono i cronisti e le telecamere. Abbiamo fatto di Jobs una divinità, esaltato il garage da dove si narra sia partito, indossato i suoi maglioncini neri e calzato New Balance allegramente. Ma ci dimentichiamo di tutte le uova che ancora non si sono schiuse, di noi dentro quell’uovo. Una cosa bellissima sarebbe vedere la crisi non come l’uovo ma come una gra- vidanza. Festeggiarla con la stessa gioia. Essere pieni di curiosità. Fantasticare su cosa diventerà da grande. “Farà il musicista?” “Avrà gli “occhi di Mamma o di Papà?”, “Sarà maschietto o femminuccia?”

“Confusione è una parola inventata per indicare un ordine che non si capisce”

Henry Miller
cinque
Gran bel libro. Autore giovane e inedito! Giovane non solo di età, giovane nella sua intelligenza originale e positiva, mai banale. Lineare nel pensiero, moderno nella visione, italiano nella cultura. Da del mondo di oggi una descrizione finalmente buona e positiva, in crescita ed in evoluzione. La cosiddetta crisi di oggi è un nuovo mondo, non un evento o fenomeno.
Angelo Romano
cinque
È un libro onesto, che non ti dà soluzioni definitive, ma che anzi al contrario ti fa nascere nuove domande (il che è sempre positivo) alle quali l'autore cerca di dare la sua personalissima risposta. Bel libro per capire come districarsi tra le difficoltà, lavorative e non, del nostro tempo.
Cliente Amazon
cinque
Un libro che offre ottimismo e voglia di mettersi in gioco in un periodo che sembrerebbe far pensare al contrario. La crisi come un' opportunità è un argomento trito e ritrito, ma in questo libro risulta fresco e coinvolgente.
Massimo Ammendolea
cinque
Per me, leggere questo libro, è stato come aver calibrato la mia vista colpita da strabismo non più abituata alla giusta visione di quanto ci circonda e mi ha dato la possibilita di mettere a fuoco, senza mai nascondere le difficoltà oggettive, che il momento più fortunato per esserci nonostante la crisi come la si racconta ogni giorno, ormai un cambio di paradigma, sia ora. La scrittura è sempre garbata ma ti costringe alla riflessione.
Rocco Ieraci
cinque
Un must per ogni operatore nel campo digital. Io opero come Digital Marketing ed è stato rivelante. Consiglio a tutti la lettura.
Cliente Amazon
cinque
Un libro ispirato di ispirazione . Con dei cosigli di lettura della realta' che ci circonda. Scritto bene e con motivazione sincera
Ornella